Il Blu Volley Quarrata al Giorgio Tesi Group
Il Blu Volley Quarrata al Giorgio Tesi Group

Pistoia, 8 ottobre 2019 - Magic moment. La presentazione ufficiale, una buona scusa per una giornata di sport, di cultura sportiva, che tanto manca al nostro Paese. Nella splendida sede del Giorgio Tesi Group a Badia a Pacciana, le squadre di B1 nazionale e C regionale del Blu Volley Quarrata si sono tolte i veli. Pallavoliste esperte e giovani hanno sfilato dinnanzi allo sponsor Fabrizio Tesi, a Giacomo Gek Galanda, di Giorgio Tesi Junior, al sindaco e assessore allo sport del Comune di Quarrata, Marco Mazzanti e Patrizio Mearelli.

Perfetta la regia del direttore generale del sodalizio mobiliero, Francesco Tempestini; illustrazione del giornalista/scrittore Gianluca Barni, coadiuvato dall’addetto stampa del team Lorenzo Mossani. Applausi per la B1 di coach Davide Torracchi, dell’assistente Gastone Bettarini, del dirigente responsabile Stefano Caciotti, dei dirigenti accompagnatori Graziano Nencini, Tony Tramonti e Daniele Bagni: in particolare per le alzatrici Alessia Breschi, classe ’90, e Aurora Niccolai, ’97, le centrali Gemma Bianciardi, ’95, Asia Zingoni, ’99, e Giulia Martone, ’92, i liberi Francesca Chiti, ’94, e Martina Moscardi, 2000, le opposte Giulia Cheli, ’90, ed Eleonora Nesi, ’99, le schiacciatrici Adele Poggi, ’96, capitan Ilaria Degli Innocenti, ’92, e Chiara Bianchini, 2001.

Così per la C, allenata da Andrea Beccani e Riccardo Masi, con dirigente accompagnatore Patrizio Montagni: per le palleggiatrici capitan Veronica Baldi, ’96, e Alice Gori, ’99, le centrali Lavinia Michelozzi, ’97, Sabrina Raneri, 2002, e Giorgia Tempestini, 2003, i liberi Valentina Corsini, ’98, e Virginia Maestripieri, 2002, le opposte Ylenia Becucci, ’98, e Clarice Montagni, 2001, le schiacciatrici Monica Capocasale, ’91, Sheila Ostento, ’91, Alessandra Leggieri, ’98, e Francesca Leggieri, 2001. Battimani anche per il presidente Stefano Ostento, il vice Fabiano Petrelli, il diesse Emanuele Ferri, i consiglieri Giuseppe Tarantino e Paolo Fagnoni, la preparatrice atletica Sabrina Consorti e il fisioterapista Alberto Benesperi.