Paolo Brosio, naufrago sull'Isola dei famosi 2019 (Frezza/LaFata)
Paolo Brosio, naufrago sull'Isola dei famosi 2019 (Frezza/LaFata)

Firenze, 7 febbraio 2019 - Assoluto protagonista dei primi giorni dell’edizione 2019 dell’Isola dei famosi sta trovando un avversario durissimo che non è naufrago suo compagno di avventura o la difficoltà del digiuno che storicamente affligge i concorrenti . Stiamo parlando di Paolo Brosio, letteralmente assalito dai terribili mosquitos. Le punture di questi insopportabili animaletti che infestano le zone marine del Centro America hanno avuto effetti devastanti sulle gambe ma un po’ su tutto il corpo del giornalista e scrittore.

Brosio è stato trasportato a bordo di una barca della produzione sulla terraferma dopo una prima visita dello staff medico che segue la trasmissione. Si è deciso di effettuare una terapia specifica in ospedale in modo che possa tornare a giocarsi le sue chances sull’Isola 2019 dopo questo temporaneo forfait.

E’ davvero dolorante, Brosio, ma il suo spirito è da guerriero. ”Sono abituato a lottare nella vita e farò di tutto per restare qui e continuare l’avventura. Il dolore è forte, il prurito tremendo ma non mollo”. E’ chiaro però che le immagini arrivate dall’Honduras hanno colpito perché si vede un Paolo molto dolorante con le punture in po’ in tutte le parti del corpo che generano delle piccole emorragie.

Brosio, che ha anche per alcuni giorni vestito i panni del leader del gruppo dei ‘pirati’ creato fra i partecipanti, ha trovato il sostegno convinto e sincero dei suoi compagni di avventura. Col suo carattere gioviale e la voglia di mettersi a disposizione del gruppo pescando e lavorando Brosio si è fatto benvolere tanto è vero che per ora non c’è stata ancora una nomination da parte degli altri naufraghi. Tutti, uomini e donne, gli hanno augurato davanti alle telecamere di tornare presto fra loro. Che Brosio sia partito bene lo ha dimostrato la sua memorabile e coraggiosa prestazione nella prova del fuoco dove ha sfidato le fiamme per parecchi secondi. E’ chiaro che la situazione in cui si trovano i naufraghi è di estrema difficoltà a livello ambientale. Eppoi c’è stato anche il forfait di Youma Diakhitè, la ex modella di colore è tornata in Italia per problemi familiari.

Tornando a Brosio, la speranza è che le cure facciano effetto e Paolo possa tornare a recitare al più presto il suo ruolo in un’Isola dei famosi 2019 che parla decisamente toscano. Oltre a Paolo, che è cresciuto a Pisa e ora vive a Forte dei Marmi, ci sono Riccardo Fogli che è nato a Pontedera e poi è cresciuto a Piombino per poi approdare ai Pooh e Stefano Bettarini che è senese di nascita ma che ha frequentato un po’ tutta la Toscana e anche Milano e Roma.