Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
10 mag 2022

Impianti zigomatici a carico immediato: il sollievo di denti fissi in 72 ore

Carmen, paziente odontofobica con gravi problemi di stabilità a entrambe le arcate dentarie, ha scelto il dr. Cesare Paoleschi per ristabilire la salute della bocca in una settimana. Leggi la storia e ascolta l’intervista in cui condivide la sua felicità.

10 mag 2022
featured image
La storia di Carmen

Le gengive cominciano a ritrarsi e a sanguinare, nel giro di un anno i denti cominciano a vacillare, soprattutto gli incisivi. Carmen - paziente odontofobica particolarmente restia a recarsi dal dentista - decide di eseguire alcune visite a Torino e a Milano, dove scopre la grave forma di parodontite da cui è affetta.

Poiché questi primi consulti la indirizzano verso la dentiera, soluzione che decisamente non è nelle sue corde, Carmen decide di fissare un appuntamento nel centro Iris di Firenze Gramsci con il dr. Cesare Paoleschi. Qui viene eseguita una TC 3D per valutare forma e densità dell’osso mascellare: dalle immagini risulta che l’arcata inferiore può essere riabilitata mediante All-on-Four, mentre per l’arcata superiore sarà necessario ricorrere agli impianti zigomatici, ovvero impianti più lunghi che coinvolgono i seni nasali e permettono di ancorarsi nella zona più profonda del viso, nei casi clinicamente idonei.

Attentamente informata e rassicurata, la paziente decide di procedere su questa strada.

Nel corso dell’intervento - eseguito in anestesia totale nella sala operatoria di Viareggio (Dir. San. Dr. S. Ganghini) - vengono posizionati gli impianti su entrambe le arcate e al risveglio Carmen ha i denti provvisori fissi e stabili. Nelle ore e nei giorni immediatamente successivi non avverte nessun dolore e torna serenamente alla sua vita.

Implantologia zigomatica
Implantologia zigomatica

Mi sento felice, bene, rinata. Mi ha veramente ridato il sorriso, sarò grata in eterno al dottor Cesare.” In pochi giorni Carmen ha risolto il suo problema, adesso deve semplicemente rispettare l’appuntamento semestrale con l'igiene orale per evitare infezioni.  

Il fatto che l’intervento venga eseguito in una sola seduta non deve trarre in inganno, è stato infatti preceduto da un lungo e accurato studio di bocca e parodonto, della forma e del colore dei denti naturali. Il risultato è che Carmen sente di aver ritrovato il sorriso di quando aveva venticinque anni, e non solo… Ci racconta: “Ho preso 5 kg e mezzo perché prima non mangiavo, ho finalmente potuto mordere le costine e la mela”.

Oltre al fatto di tornare a masticare e a sorridere come un tempo, quali sono gli argomenti che hanno convinto Carmen della bontà degli impianti zigomatici?

Prima di tutto, gli impianti zigomatici a carico immediato non sono una novità, negli ultimi anni sono diventati un presidio sempre più utilizzato nei pazienti con un mascellare completamente riassorbito e atrofico. La chirurgia è complessa, ma il procedimento è semplice perché si evitano innesti d’osso, ricoveri ospedalieri, lunghi mesi in cui il paziente rimane senza denti e deve convivere con un disagio che possiamo facilmente immaginare.

Un'ulteriore garanzia è costituita da un'équipe molto esperta per questa tipologia di riabilitazione. In caso di patologie pregresse, l’équipe si interfaccia con il medico curante in modo da pianificare il percorso migliore e su misura per ogni paziente. Insomma, tutte ottime ragioni per fidarsi dell’esperienza del dr. Cesare Paoleschi e del suo staff.

Ascolta le interviste ai pazienti che hanno ritrovato il sorriso nonostante la paura del dentista e la grave perdita di denti, visita la pagina Dicono di noi del sito internet compagniairis.it.

Il dr. Cesare Paoleschi - laureato in odontoiatria e protesi dentaria e iscritto all’albo degli odontoiatri di Lucca al nr. 3 - è esperto nella riabilitazione delle gravi atrofie mediante le più avanzate tecniche di implantologia osteointegrata.

Visita e opera presso i centri odontoiatrici Iris della Toscana e della Liguria.

Direttori sanitari sul sito.

Per ulteriori informazioni, contattare il numero verde 800 19 84 19.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?