Premiazione Andrea Stella
Premiazione Andrea Stella

Andrea Stella ha ricevuto nel Salone dei Cinquecento
di Palazzo Vecchio il premio del consiglio di amministrazione della Fondazione Elisabetta e Mariachiara Casini Onlus. Il riconoscimento all’artista fiorentino è stato consegnato alla presenza anche dell’assessore alla sicurezza urbana e polizia municipale di Firenze, Federico Gianassi. L’evento si è svolto in occasione della Biennale del Premio di tutte le Arti, organizzata dalla Fondazione Elisabetta e Mariachiara Casini Onlus per celebrare la Giornata mondiale della memoria delle vittime della strada. Quest’anno il tema scelto è stato “La magia dell’arte nelle ombre della vita”. Andrea Stella è stato l’ospite d’onore della manifestazione. Oltre al premio ricevuto nel Salone dei Cinquecento, l’artista ha esposto le sue opere espressione di avanguardia neo rinascimentale il 17 e 18 novembre nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, con la mostra intitolata “La Corte dei Sognanti”. L’esposizione itinerante, che è già stata presentata la scorsa primavera alla Certosa del Galluzzo, dove
ha dato il via al programma di rilancio del monastero pensato dalla Comunità di San Leolino, dopo Firenze “volerà” in California per essere ammirata dal pubblico a stelle e strisce. Le figure oniriche che popolano le opere di Andrea Stella saranno, infatti, ospiti nella cittadina di Carmel della contea di Monterey. «Sono grato alla Fondazione Elisabetta e Mariachiara Casini Onlus per il premio ricevuto – ha commentato Andrea Stella –. L’arte è da sempre fonte di salvezza, non solo per gli artisti ma anche per i loro spettatori. Siamo un po’ tutti stelle della “corte dei sognanti”, in attesa di emozionare ed emozionarsi».