CNA
CNA

Si chiama “Farsi Bella non è una colpa” la campagna promossa da Cna Benessere e Sanità Firenze, per sensibilizzare l’opinione pubblica contro la violenza sulle donne e raccogliere fondi in favore dei centri
anti violenza. Patrocinata dalla Città Metropolitana
di Firenze, la campagna vuole essere un invito alla consapevolezza che nasce dalla necessità di affermare una verità tanto semplice quanto scomoda: ogni donna deve poter essere libera di essere semplicemente se stessa.

Per un anno, a partire dallo scorso 27 ottobre, le estetiste, i parrucchieri e i tatuatori della Città Metropolitana di Firenze che aderiranno distribuiranno materiale informativo sul problema e raccoglieranno offerte dai loro clienti, distribuiranno gadget a tema, venderanno apposito merchandising e devolveranno parte dei loro incassi per consentire il day by day di due centri anti violenza radicati sul territorio: il Centro Artemisia e il Centro Lilith.

Cna Firenze Metropolitana, con il contributo di Enegan, Giusto Manetti Battiloro, Jean Paul Mynè, Prodigiodivono, Uvagina, Vinocchio, ha inoltre realizzato il sito www.farsibellanoneunacolpa.it, un’app in download gratuito per Android e IOS
(Farsi bella non è una colpa), una pagina Facebook e un profilo Instagram grazie ai quali è possibile tenersi aggiornati su ogni novità, trovare i saloni aderenti
e l’Iban dei due centri anti-violenze per donazioni spontanee.
L’app, inoltre, è in realtà aumentata: è possibile scattare foto e postarle immergendole in contesti legati alla lotta contro la violenza alle donne. Anche sulla pagina Facebook è a disposizione una custom profile frame, la cornice legata alla campagna in cui inserire l’immagine del proprio profilo per “metterci
la faccia”. La faccia ce l’hanno già messa, alcuni dei personaggi più noti di Firenze o vicini ad essa, che hanno fatto da testimonial. Tra questi, Katia Beni, Fabio Canino, Alessandro Canino, Andrea di Salvo, Massimiliano Galligani, Paolo Hendel, Andrea Muzzi, Alessandro Paci, Alessandro Riccio, Bruno Tommassini, Marco Vichi.


Info: www.farsibellanoneunacolpa.it