La Nazione Solidale
La Nazione Solidale

La Regione Toscana mette a disposizione per il 2019 e 2020 un contributo di 400mila euro per favorire la mobilità delle   persone disabili. I fondi serviranno a coprire le spese per   l’acquisto di autoveicoli nuovi o usati, adattati o da adattare, modifica degli strumenti di guida, per il trasporto delle   persone con disabilità, conseguimento delle patenti di guida   delle categorie A, B e C speciali. Questi i contributi erogabili: fino a un massimo di 1.500 euro per il conseguimento della   patente; fino a 18mila euro per l’acquisto di autoveicoli nuovi o   usati; fino a 20mila euro per le modifiche degli autoveicoli e/o   degli strumenti di guida.   La gestione di tutti i procedimenti relativi all’erogazione dei   contributi è affidata al Centro Regionale per l’Accessibilità (Cra) della Asl Toscana Centro. Possono fare domanda le persone   con disabilità motoria permanente, i genitori o componenti   del nucleo familiare. I requisiti necessari: essere residente   in Toscana; non aver presentato domanda di contributo per   le stesse finalità nei 24 mesi precedenti ad altre pubbliche   amministrazioni; essere in possesso di patente di guida di   categoria A, B o C speciale, con indicazione delle modifiche   da apportare sul veicolo; avere un valore dell’indicatore Isee   riferito al nucleo familiare del beneficiario non superiore a   36mila euro.