Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Siena, 16 agosto 2018 - Il Palio dell'Assunta 2018 è stato vinto dalla Lupa con Gingillo su Porto Alabe. Un trionfo per la contrada bianconera a liste arancio.

Mossa veloce, poco più di un quarto d'ora, poi Lupa di rincorsa e quasi subito in testa, a condurre fino alla fine. Scossi Bruco, Nicchio, Valdimontone e Leocorno. Già nella prova generale di mercoledì si era visto che la Lupa era veloce, molto veloce. La prova l'aveva vinta il Nicchio, ma questo si sa, vuol dire poco. E in piazza Trecciolino è caduto dopo un urto con una barriera.

Appena terminata la corsa, il fantino Giuseppe Zedde e Porto Alabe sono stati portati in trionfo dai contradaioli insieme al drappellone dipinto dal pittore belga Charles Szymkowicz. E Gingillo ha dedicato la sua vittoria alla fidanzata Federica - VIDEO (clicca qui).

IN OSPEDALE - Secondo quanto riporta l'AdnKronos, due fantini sono stati portati dai sanitari del 118 all'ospedale delle Scotte per accertamenti. A finire sulla pista di tufo sono stati Antonio Siri, detto Amsicora, fantino della Contrada di Valdimontone, e Sebastiano Murtas, detto Grandine, fantino della Contrada del Bruco.

IL CAPITANO DELLA LUPA: "ABBIAMO DIMOSTRATO CHE IL CAPPOTTO NON CI AVEVA SAZIATI" (VIDEO - clicca qui)

LUPA IN FESTA. IL DRAPPELLONE PORTATO IN CHIESA - VIDEO (clicca qui)

LA FOTOGALLERY DELLA CORSA (clicca qui)

FEDERICA E GINGILLO, UN AMORE VINCENTE - VIDEO (clicca qui)

Per il cavallo Porto Alabe, castrone sauro di 10 anni, il più esperto del lotto, è il secondo Palio vinto su dodici corsi: sua la vittoria nel Palio dell'assunta 2017 per l'Onda con Carlo Sanna detto Brigante.

Per il fantino Giuseppe Zedde detto Gingillo, 36 anni, è la terza vittoria al palio dopo 26 carriere. In precedenza aveva vinto nel 2008 per il Bruco e nel 2009 per la Tartuca. 

L'ultima vittoria della Contrada della Lupa risale esattamente a due anni fa, il 16 agosto 2016, con Jonatan Bartoletti detto Scompiglio e il cavallo Preziosa Penelope. L'anno del cappotto.

Un'edizione che sarà ricordata per il velo di tristezza che ha ammantato la carriera a causa del disastro di Genova: il giorno della vigilia il sindaco De Mossi aveva invitato tutti, durante le prove, a osservare un minuto di silenzio per le vittime. Ma anche per la vicenda del Drappellone del Maestro Szymkowicz che l'arcivescovo Antonio Buoncristiani si è rifiutato di benedire suscitando un coro di critiche e l'ira del sindaco in primis.

Le dieci contrade oggi al canape erano (tra parentesi cavallo e fantino): Leocorno (Osama Bin/Brigante), Pantera (Rexy/Scompiglio), Civetta (Tabacco/Carburo), Drago (Pathos/Brio), Tartuca (Rodrigo Baio/Tittia), Nicchio (Tale e Quale/Trecciolino), Giraffa (Queen Winner/Tremendo), Valdimontone (Schietta/Amsicora), Lupa (Porto Alabe/Gingillo), Bruco (Solu Tue Due/Grandine).

Il Palio di Provenzano del 2 luglio era stato vinto dal Drago con Brio (Andrea Mari) su Rocco Nice.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.