Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Pro Livorno-Pianese allo stadio Magnozzi e a porte chiuse

Il destino della Pianese si consumerà proprio all’ultima giornata, contro la Pro Livorno: è testa a testa con il Lornano Badesse per la conquista del quinto posto, l’ultimo utile per accedere ai play off. Le zebrette, dopo il sonoro ko con il Poggibonsi, sono dietro, ma ad appena un punto di distanza (e con gli scontri diretti a sfavore): devono vincere e sperare che la squadra di Alessandria non faccia altrettanto. La partita, in programma domenica alle 16, si disputerà allo stadio Mario Magnozzi di Livorno a porte chiuse. Intanto Gagliardi e compagni, dopo il canonico giorno di riposo, hanno ripreso ieri la preparazione: nel pomeriggio, mister Brando ha fatto svolgere ai suoi ragazzi un lavoro atletico e tattico con esercizi in palestra. Per la giornata di oggi è in programma una doppia sessione. Per la trasferta di domenica l’allenatore bianconero dovrà rinunciare al portiere Crispino, espulso durante il match con i giallorossi, ma ritroverà Marino, che ha appena scontato il proprio turno di squalifica. Un recupero di sicuro valore, per il mister: il centrocampista è pedina preziosa del suo scacchiere, considerando che le tre partite i cui è mancato sono arrivate, per la Pianese, tre sconfitte.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?