Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Monteriggioni, dalla vittoria alla rinuncia La società ha deciso di non proseguire L’allenatore Cresti: "C’è rammarico"

4 ago 2022

Uno splendido campionato di Terza categoria, conclusosi con una esaltante promozione in Seconda: Monteriggioni (nella foto) ha vissuto una stagione spettacolare, al di sopra di ogni più rosea aspettativa, che ha esaltato tutto l’ambiente. Purtroppo però, come nella più amara delle favole, il sogno è svanito ben presto ed il sodalizio ha preso una decisione che lascia l’amaro in bocca a tutto il mondo del calcio senese: il Monteriggioni, infatti, quasi sicuramente non parteciperà al prossimo campionato!

"Il primo luglio – racconta il tecnico della promozione, Sandro Cresti – mi è stato comunicato che la società aveva intenzione di proseguire la sua attività solo a livello giovanile. Ne ho preso atto con un certo rammarico anche perché ero convinto che, con questi ragazzi, avremmo potuto far bene anche nella categoria superiore".

Da un punto di vista personale, hai trovato un’altra squadra?

"Al momento non ho veri e propri contatti, anche se rimango tuttora in attesa di valutare gli sviluppi della situazione".

E i ragazzi?

"Il fatto di vedere che quasi tutta la rosa ha trovato una nuova sistemazione tra squadre di Seconda e ambiziose società di Terza, rappresenta per me un motivo di grande soddisfazione: è la conferma di aver svolto un buon lavoro che va al di là di quelli che sono stati i risultati sul campo (promozione in seconda e finale di Coppa), ma che riguarda anche la maturazione dell’intero gruppo. E’ stata un’esperienza molto formativa anche in considerazione del fatto che per me è stato l’esordio su una panchina di categoria".

Giu.Ste.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?