Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
guido de leo
Sport
2 ago 2022

Meli ha grande fiducia nella Robur "Ci sono le basi per un’ottima annata"

2 ago 2022
guido de leo
Sport

di Guido De Leo

Il Siena è tornato a sudare nel ritiro di Orvieto e Lubriano. Dopo la seduta pomeridiana di ieri, al rientro dalle 36 ore libere concesse da Pagliuca, ha parlato uno dei giocatori confermati rispetto alla scorsa, complicatissima, stagione. Si tratta di Marco Meli (nella foto), mezzala o trequartista classe 2000, cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina (insieme alla meteora della scorsa stagione Montiel) e arrivato un anno fa alla Robur dopo due stagioni in chiaro scuro tra Gubbio e Ravenna.

"Vorremmo cercare di far meglio della passata stagione, questo è sicuramente il primissimo obbiettivo di tutti, vecchi e nuovi". Così Meli ai canali ufficiali della società bianconera dal ritiro in Umbria. "Personalmente voglio provare a stare bene fisicamente dopo una stagione in cui, soprattutto all’inizio, ho avuto tanti problemi fisici, e dare il contributo alla squadra fin dalle prime giornate di campionato".

Dall’esterno la sensazione è che si respiri una bella aria all’interno della squadra costruita dal responsabile dell’area tecnica Salvini insieme a mister Pagliuca. "Sicuramente per ora il giudizio è davvero molto positivo. L’anno scorso non c’ero in ritiro, arrivai tardi e con la squadra già fatta o quasi. Adesso per me è diverso e ho potuto lavorare con il resto dei compagni dal primo giorno. Quest’anno sono arrivati ottimi ragazzi, sia a livello umano che calcistico. Ho fatto una grande amicizia con tutti. È una cosa positiva, sono le basi per fare una grande annata a mio avviso. Di reduci della scorsa stagione siamo una decina e questo è molto importante. C’è grande sintonia e si vede sia in campo che fuori. Stiamo lavorando bene insieme. Si sta faticando molto sul campo col mister, tutto questo lavoro ce lo ritroveremo durante l’anno. Ne sono convinto". Meli non vuole fare nomi ma sottolinea come "i ragazzi che sono arrivati sono davvero ottime persone e assai disponibili, a mio avviso ci sono le basi, ripeto, per fare una grande stagione. Tutti si stanno allenando davvero forte, dobbiamo continuare così perché è una cosa che poi ci farà molto comodo quando inizierà la stagione. Ai tifosi dico di starci vicino nei momenti difficili e di venire in tanti a sostenerci allo stadio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?