Quello che lo Sci Club Siena temeva assieme a tutti gli amanti degli sport invernali, si è puntualmente avverato. La situazione contagi è tale che la gara di sci ‘Per Slalom e per Amore’, programmata sulle nevi dell’Abetone per domenica 13 febbraio, è stata annullata. In una nota stampa il Presidente Maris Fabbrini...

Quello che lo Sci Club Siena temeva assieme a tutti gli amanti degli sport invernali, si è puntualmente avverato. La situazione contagi è tale che la gara di sci ‘Per Slalom e per Amore’, programmata sulle nevi dell’Abetone per domenica 13 febbraio, è stata annullata. In una nota stampa il Presidente Maris Fabbrini a malincuore scrive: "La situazione pandemica è sempre più critica, per cui l’organizzazione della gara rischiava di creare grosse difficoltà organizzative e poteva anche generare situazioni di assembramento che avrebbero ulteriormente aumentato le possibilità di contagio. In maniera molto responsabile dunque abbiamo preso la decisione di rinviare anche questa edizione dello Slalom riservato alle Contrade. Tuttavia prosegue l’attività agonistica dello Sci Club Siena, con le gare master alle quali partecipano i nostri atleti che tra l’altro, nell’ultima gara disputata domenica 9 gennaio, Alessandro Pera ha ottenuto un brillantissimo primo posto. Stiamo cercando – prosegue Maris Fabbrini - di organizzare l’attività dei bambini con delle uscite sull’Amiata, nella speranza che le condizioni della stazione sciistica siano favorevoli. E’ una situazione questa che ci crea notevole disagio e che ormai per il secondo anno consecutivo condiziona tutta la nostra attività. Quest’anno si sperava di poter sciare in libertà, ma la pandemia si è riproposta in maniera importante." Parole da cui si evince tutto il rammarico per una stagione che vede sfumare ancora una volta la tradizionale gara riservata alle Società di Contrada. Non rimane che sperare nella prossima edizione.

R.R.