La gioia della Pianese (Foto Umicini)
La gioia della Pianese (Foto Umicini)

Forte dei Marmi (Lucca), 5 maggio 2019 - I tifosi erano arrivati a Forte dei Marmi con i pullman per assistere alla Storia. E la Pianese non ha deluso i suoi fan. Piancastagnaio, paese del Monte Amiata versante senese, poco più di quattromila anime, è in serie C grazie al clamoroso campionato della sua squadra, la Pianese, che vince il girone E della serie D.

Le maglie bianconere, grazie al successo in Versilia allo stadio Necchi-Balloni contro il Seravezza, hanno realizzato un sogno impossibile anche da pensare: la conquista della serie C al termine di un campionato di serie D esaltante. Una promozione acciuffata all'ultima giornata.

Ed è gioia per la squadra, lo staff tecnico e la presidenza. Una gestione oculata che ha portato a questo successo davvero clamoroso. Piancastagnaio è pronta dunque a confrontarsi con grandi realtà e grandi piazze, qualcosa di impensabile soltanto pochi anni fa.

La vittoria contro il Seravezza è stata fondamentale per tenere a distanza il Ponsacco, anch'esso vittorioso. Pianese 74, Ponsacco 73: la festa di un paese intero può iniziare. E' stata una sfida delicata, tutto era ancora profondamente incerto. 

I risultati: Aquila Montevarchi-Massese 2-0, Cannara-Real Forte Querceta 0-2, GhiviBorgo-Gavorrano 2-2, Ponsacco-Sangiovannese 2-1, Sangimignano-Prato 1-1, Seravezza-Pianese 0-2, Sinalunghese-Bastia 0-0, Sporting Trestina-San Donato Tavarnelle 0-2, Tuttocuoio-Aglianese 2-2, Viareggio-Scandicci 0-0.

La classifica: Pianese 74 punti, Ponsacco 73; Seravezza 65; Gavorrano e Montevarchi 64; San Donato 63; GhiviBorgo 60; Tuttocuoio 55; Prato (-1) 54; Cannara 51; Sporting Trestina 50; Aglianese, Bastia e Real Forte Querceta 46;  Sangiovannese 45; Scandicci 43; Viareggio 37; Sangimignano 36; Sinalunghese 35; Massese 16.

I verdetti: Ponsacco, Seravezza, Gavorrano e Montevarchi ai playoff. Scandicci e Viareggio ai playout. Sangimignano, Sinalunghese e Massese retrocesse in Eccellenza.