Il play biancoverde Saccaggi al PalaTiziano
Il play biancoverde Saccaggi al PalaTiziano

Roma, 29 dicembre 2016 - Paga a caro prezzo il blackout iniziale la Mens Sana che nonostante la rimonta cede a Roma: per la squadra di Griccioli si tratta della quinta sconfitta consecutiva. Nel primo quarto Siena stenta in attacco mentre la Virtus è mortifera in grazie a contropiede e triple: il più 15 dopo 10’ è già una bella ipoteca per i capitolini. Nel secondo quarto la Mens Sana rischia di deragliare sul 44-27 ma con un 7-0 di parziale chiude sul 46-35. Nella terza frazione l’avvio di Siena è però promettente: Tavernari e compagni tornano sotto: 50-45 al 23’ anche grazie ad un rinnovato sforzo difensivo ed ad una maggiore fluidità in attacco.

Il 10-4 di parziale rimette quindi in corsa Siena che però non fa i conti con Raffa e Brown che piazzano un contro parziale di 5-0. L’operazione rimonta riparte subito, e due liberi di Vildera avvicinano clamorosamente Roma, distante solo un possesso: 58-53 prima che il solito Brown riscavi il vantaggio che a 10’ dalla fine è ancora di 10 lunghezze. Le palle perse sono il tallone d’Achille della serata e impediscono il nuovo tentativo di rientrare a contatto: al PalaTiziano Roma vince 84-75. “Siamo partiti con un’energia letteralmente sotto ai piedi –ha detto nel post gara a SienaTv coach Griccioli - poi abbiamo sbagliato tanto, dobbiamo essere più saldi, più attenti, più cattivi. Abbiamo regalato almeno una ventina di punti uno contro zero. Come sempre avevamo la sensazione che bastava fare le cose per bene per rientrare e girare la gara: purtroppo però abbiamo sbagliato sempre qualcosa nel momento decisivo, liberi compresi”.
Guido De Leo
 

VIRTUS ROMA - MENS SANA 84-75 (34-19; 46-35; 69-59)

UNICUSANO ROMA: Brown 27, Raffa 15, Benetti 2, Piccolo ne, Di Simone ne, Chessa 17, Sandri 12, Baldasso 3, Landi 4, Vedovato 4.
Allenatore Corbani

MENS SANA BASKET 1871: Masciarelli ne, Harrell 15, Mascolo 6, Vildera 4, Saccaggi 7, Flamini 6, Bucarelli, Pichi, Myers 19, Tavernari 18.
Allenatore Griccioli
Arbitri: Beneduce, Pepponi, Catani