Siena, 18 aprile 2018 - UNA DOMENICA speciale per il pugilato senese in occasione del Sunday Boxing Day: un’ intera giornata dedicata al pugilato che ha visto, domenica 15 aprile, alternarsi sul quadrato olimpico allestito presso il PalaGiannelli della Polisportiva Mens Sana un impressionante numero di atleti. Lo spettacolo è cominciato al mattino, quando un’incredibile plotone di 154 giovanissimi atleti dai 5 ai 13 anni, appartenenti a 16 società sportive provenienti da tutta la Toscana sono stati protagonisti del “Criterium Giovanile”. La manifestazione, gestita per la seconda volta dalla Boxe Siena Mens Sana, è stata un successo dal punto di vista organizzativo, logistico e partecipativo, registrando ufficialmente un record di affluenza relativamente al numero di bambini coinvolti.

Nel pomeriggio ha avuto luogo una ricca kermesse di incontri di pugilato agonistico dilettantistico in cui le giovani speranze allenate dal Maestro David Borgogni hanno profuso ogni stilla di energia in loro possesso. La prima dei nostri a salire sul ring è stata Sara Bramerini; la giovanissima (Schoolgirl Kg. 48), classe 2004, già Campione Regionale 2018 e recentemente convocata nella Squadra femminile della Nazionale Italiana di pugilato in occasione del Training Campus 2018, ha disputato un incontro esaltante, imponendosi sulla combattiva Giulia Bonaretti della Mugello Boxing Team. Dopo è stato il turno di Alessio Montesi (Cat. Junior 65 Kg) che ha dovuto vedersela con il forte Gianmarco Bugiantelli (Cat. Youth 65 Kg) della Pol. Valle Umbra.

FRENKLI GORENKA (Cat. Youth 64 Kg.) è stato protagonista di uno degli incontri più tirati ed equilibrati della giornata contro Giepali Endiu della Asd Montecatini. Anche Marco Orlandini (Cat. Senior 56 Kg.) ha riportato una bella e convincente vittoria, surclassando l’avversario Jacopo Porfiri della Asd Nike Fermo grazie alla sua boxe fatta di velocità, combinazioni a due mani, estro, fantasia e una notevole dose di aggressività agonistica. Per finire in bellezza strepitosa performance di Niccolò Nocciolini (Cat. Youth 60 Kg.) contro Michael Gasperini della Mugello Boxing Team.