Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Mps Capital Services al primo posto nella classifica stilata dal Mef

Il Ministero dell'Economia e Finanze e la graduatoria che premia le banche più attive nel mercato

Ultimo aggiornamento il 6 febbraio 2017 alle 16:14
Monte dei Paschi (Ansa)

Siena, 6 febbraio 2017 - Per il terzo anno consecutivo Mps Capital Services si è collocata al primo posto nella graduatoria degli specialisti in titoli di stato redatta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che premia le banche più attive nel mercato. La corporate ed investment bank del Gruppo Montepaschi ha chiuso davanti alle più importanti realtà italiane e straniere, consolidandosi come soggetto specializzato e riconosciuto nella negoziazione del debito pubblico italiano.

Mps Capital Services è riuscita a guadagnare il titolo di migliore specialista per il 2016 grazie ad una costante presenza alle aste, per l’impegno profuso nel favorire la liquidità sul mercato secondario e per aver dimostrato negli anni di possedere una struttura affidabile ed altamente specializzata anche nella ricerca a supporto dell’attività tipica del dipartimento del debito pubblico del Mef. "Ricevere per il terzo anno consecutivo un riconoscimento così importante dal Ministero dell’Economia e delle Finanze - dice Giorgio Pernici, Direttore Generale di Mps Capital Services- è per Mps Capital Services, e per il Gruppo Montepaschi, motivo di grande orgoglio e di soddisfazione. La nostra dedizione e la competenza dei nostri specialisti ha permesso di elevarci ad interlocutore d’eccellenza in un mercato di rilevanza strategica per lo Stato italiano. Non posso che condividere la mia soddisfazione con tutti i colleghi che hanno reso possibile il raggiungimento di questo traguardo".

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.