Valentina Bencini
Valentina Bencini

Castelnuovo Berardenga (Siena), 19 luglio 2021 - "Non ci sono parole, siamo distrutti, eri speciale". Sono tantissimi i messaggi di cordoglio per la morte di Valentina Bencini, originaria di Montevarchi ma residente a San Gusmé, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Due comunità in lutto per una morte improvvisa: la donna è stata trovata nel suo appartamento senza vita.

Un decesso inspiegabile, un evento improvviso sul quale adesso cerca di fare luce la procura. Sul corpo di Valentina Bencini è stata disposta infatti l'autopsia, che verrà effettuata all'ospedale Le Scotte di Siena, dove è stato trasferito il corpo. La donna aveva nelle ore precedenti alla morte ricevuto il vaccino Moderna. La somministrazione era avvenuta a Montevarchi.

Lo aveva detto a un'amica che avrebbe fatto il vaccino. Aveva inviato un paio di messaggi vocali. La madre non è riuscita a mettersi in contatto con la donna venerdì. Da qui l'allarme e la scoperta del cadavere nell'appartamento. Una morte naturale per la quale comunque serviranno accertamenti. Sono tanti coloro che sui social network danno l'ultimo saluto a Valentina Bencini. "Non ci sono mai parole adatte per esprimere il dolore... Eri una persona speciale: il tuo ricordo sarà sempre con me", si legge su Facebook. "Ci sono stelle che non dovrebbero mai toccare il cielo.... Eppure capita", si legge ancora.

Due comunità in lutto, quella di Montevarchi e quella di San Gusmé, dove la donna abitava da qualche anno.