’Scuole viaggianti’. Il contest sostenibile su innovazione e teatro

"Scuole Viaggianti", progetto di Estra per educare le nuove generazioni alla sostenibilità ambientale, riparte con laboratori, giochi, sfide, innovazione digitale e teatro ispirati al libro di Italo Calvino. Obiettivo: scoprire le tematiche dell'Agenda Onu 2030.

’Scuole viaggianti’. Il contest sostenibile su innovazione e teatro

’Scuole viaggianti’. Il contest sostenibile su innovazione e teatro

Dopo il successo della prima edizione, con più di 800 scuole e 40mila alunni del Centro Italia, riparte all’insegna dell’innovazione ’Scuole Viaggianti’, il progetto di Estra che mira a educare le nuove generazioni alla sostenibilità ambientale. Il progetto si sviluppa sulla piattaforma www.scuoleviaggianti.it ed è ispirato quest’anno al libro ’Le Città Invisibili’ di Italo Calvino, il progetto è strutturato come un viaggio attraverso il quale studenti e docenti vanno alla scoperta delle principali tematidell’agenda Onu 2030: rifiuti, energia, mobilità, consumo di suolo, smart city. Il tutto con laboratori, giochi, sfide, innovazione digitale e teatro.