Carabinieri (Foto repertorio)

San Quirico D'Orcia (Siena), 15 aprile 2018 - Una vetrata delle scuole medie e un'altra della palestra comunale, nel complesso scolastico di San Quirico d'Orcia ( Siena), sono state sfondate da ignoti nella notte fra venerdì e sabato scorso. Le vetrate, secondo una prima ricostruzione, sarebbero state rotte con dei mattoni lanciati dal tetto delle palestra.

«È un atto molto grave. Ci auguriamo - ha commentato il sindaco di San Quirico d'Orcia Valeria Agnelli - che la civiltà dei cittadini sanquirichesi prevalga sempre su fatti spiacevoli come questo che di certo non appartengono alla nostra cultura e alle nostre abitudini. Come amministrazione comunale continueremo a tutelare, vigilare e valorizzare il nostro patrimonio, confidando nella collaborazione e sensibilità della popolazione».

Dal Comune fanno sapere che non si tratta del primo episodio simile avvenuto nell'area. Nel recente passato furono danneggiate alcune strutture dell«area verde limitrofa. Dal primo cittadino, quindi, un appello al senso civico della popolazione. "È fondamentale - aggiunge il sindaco - che tutti i genitori ci aiutino per far comprendere ai ragazzi la gravità di fatti come questi, sia in termini di rispetto del patrimonio pubblico, sia per far loro capire il rischio che corrono per la propria vita; un aspetto a mio avviso ancora più importante per il bene proprio e della comunità. Il controllo che possiamo fare è importante, ma lo è ancora di più la cultura del rispetto e dell'attenzione nelle azioni e, su questo, l'Amministrazione da sola non può fare niente". Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia municipale, indagini in corso.