Rebic, geometra che ama il canto: "Scrivo testi e musica dei brani"

Rebecca Magrini, da Siena a Milano: "Tra pochi giorni uscirà ’Delinquente’, ho già fatto concerti live"

Rebic, geometra che ama il canto: "Scrivo testi e musica dei brani"

Rebic, geometra che ama il canto: "Scrivo testi e musica dei brani"

E’ conosciuta come Rebic ma il suo vero nome è Rebecca Magrini, 24 anni, nella vita è un geometra ma la sua passione è il canto. La giovane senese si è trasferita da poco a Milano per dar vita al suo sogno: vivere della propria musica. In poco tempo è riuscita a pubblicare il primo singolo, e fra qualche settimana uscirà il secondo. "Specialmente nell’ultimo periodo della mia vita mi sono dedicata molto alla musica – ha detto Magrini -, lo scorso febbraio ho fatto uscire "Giuro che la smetto", il mio primo pezzo. Sto continuando il percorso insieme al mio manager e fra pochissimo uscirà ’Delinquente’".

I testi pop urban di Rebecca parlano di amore, di relazioni difficili e scelte da prendere, raccontando perfettamente uno spaccato della vita di tutti noi. Anche per questo il successo della giovane cantante senese è stato immediato. "Io canto da tutta la vita, ma da due anni riesco a produrre in autonomia. Scrivo io i testi e la musica dei miei pezzi, poi la porto in uno studio di produzione, dove mi arrangiano la canzone, aggiungendo strumenti, e poi registriamo il pezzo – ha spiegato Magrini -. Ho già fatto dei concerti in live, sono molto felice di come sta andando: sono stata a Vietri ultimamente, dove c’era un sacco di gente. Cantare davanti ad un pubblico così è stato veramente appagante".

La data precisa d’uscita del secondo pezzo ‘Delinquente’ è ancora incerta, ma manca pochissimo: "Il pezzo uscirà intorno al 20 ottobre su tutte le piattaforme digitali, fra cui Spotify, Apple Music, e poi su You Tube con anche il video musicale. Come anche il primo pezzo, Delinquente parla di un amore un po’ tossico, ma molto vissuto ed emozionante".

Un altro tassello di un percorso nel mondo della musica appena iniziato, ma che Rebecca percorre con passione e impegno: "Con il lavoro da geometra cerco di ripagarmi anche la musica e le soddisfazioni personali a Milano. Sono andata via perché Siena purtroppo non è la città giusta per chi, come me, è giovane e vuole puntare sulla musica, qua a Milano ci sono molte più possibilità – ha spiegato Magrini -. Mi è dispiaciuto dover andare lontano da Siena e lasciare i miei amici, genitori, famiglia, ma non me ne pento, tornassi indietro lo rifarei".

Eleonora Rosi