Pubblica Assistenza, esercitazione per celebrare 30 anni di trasporti

Conoscenza, prevenzione, formazione. Sono queste le tre parole chiave fondamentali dell’esercitazione sanitaria di maxiemergenza promossa e organizzata dalla Pubblica Assistenza Val d’Arbia con il patrocinio del Comune di Monteroni d’Arbia e in programma oggi dalle 8, negli spazi della palestra comunale nei pressi della scuola primaria. L’iniziativa vedrà impegnati circa 80 volontari e 5 operatori fra tecnici di centrale operativa e personale sanitario. L’iniziativa, nei trent’anni dall’istituzione del servizio di trasporto sanitario per la Pubblica Assistenza Val d’Arbia, è volta a testare le procedure, verificare i ruoli e risolvere le criticità che si possono presentare nella gestione di un evento straordinario.

"Sarà un’occasione formativa importante – spiega il presidente della Pubblica Assistenza Val d’Arbia, Massimiliano Fioravanti – che ci impegnerà nel migliorare il nostro intervento e la nostra capacità di comunicare e lavorare in squadra, un grande valore del volontariato organizzato, capace di fare la differenza con impegno e passione".