Palazzo Bourbon. Oggi incontro al Centro anziani

Palazzo Bourbon. Oggi incontro al Centro anziani

Palazzo Bourbon. Oggi incontro al Centro anziani

Palazzo Bourbon del Monte di Piancastagnaio. Questa sera alle 17 se ne discute al centro anziani di Piancastagnaio sugli aspetti storici, l’attualità, ma soprattutto il suo futuro e le prospettive di un suo recupero che significherebbe riqualificazione e nuova vita per tutto il centro storico del paese. Un incontro in cui cittadini, esperti e storici, rappresentanti dell’amministrazione comunale di Piancastagnaio, faranno l’ennesimo punto della situazione di quello che è il massimo monumento del paese, attualmente in condizioni critiche. Palazzo Bourbon del Monte di Piancastagnaio venne edificato a partire dal 1604 per conto del Marchese Giovanni Battista Bourbon del Monte di Santa Maria feudatario della terra di Piancastagnaio. I lavori di realizzazione durarono fino al 1640. La costruzione a dado rappresentava un raro esempio di arte di fine Rinascimento e precoce stile barocco.

Al Palazzo detto ’del Marchese’ si affiancarono stalle, saloni di feste, magnifici giardini. Negli anni sessanta il monumento venne acquistato da privati e al suo interno furono realizzati appartamenti e locali ricreativi. Nel 1987, causa lo stato di pericolosità dell’immobile, venne chiuso con ordinanza sindacale e i proprietari trasferiti in altre abitazioni. Attualmente Palazzo Bourbon del Monte versa in condizioni di semi abbandono. Da più parti ci si interroga sul suo recupero non facile soprattutto economico. Il convegno odierno si tiene per verificare le concrete possibilità di un suo parziale restauro e utilità.

Giuseppe Serafini