Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 feb 2022

Il piccolo Mustafa si trasferirà a Budrio a fine marzo

La nuova vita del bimbo siriano sta per cominciare

18 feb 2022

Siena, 19 febbraio 2022 - Arriveranno a Budrio a fine marzo Munzir-Al Nazzal e Mustafa, padre e figlio siriani ora a Siena dalla Turchia. Il piccolo di 6 anni, che è nato senza braccia e senza gambe a causa di un attacco chimico durante la gravidanza, e il papà, 35 anni, che ha invece perso una gamba in seguito a un bombardamento nel loro Paese si trovano a Siena e arriveranno a Bologna a a fine marzo per le visite preliminari e per essere curati dal Centro protesi Inail di Vigorso di Budrio. Insieme a loro ci saranno anche la mamma del piccolo e moglie di Munzir e altri due figli della coppia. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?