Lavori in vista sull’Autopalio
Lavori in vista sull’Autopalio

Poggibonsi (Siena), 11 settembre 2020 - La Palio è di nuovo in ‘cura’. Lunedì partono i lavori per il rifacimento di un chilometro di asfalto in corrispondenza dello svincolo Poggibonsi Nord, che sarà chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione di Firenze. In particolare, l’intervento di Anas interesserà il tratto dell’Autopalio dal chilometro 24.850 al chilometro 25,800: una striscia di asfalto lunga 950 metri e piuttosto malandata. I lavori, salvo imprevisti, dovrebbero concludersi entro il 25 settembre.

Per consentire questo ennesimo intervento sul manto stradale della Siena-Firenze sarà istituito il doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Poggibonsi Nord, come già detto, sarà temporaneamente "off limits" verso nord. Come dire, insomma, che si annunciano disagi per gli automobilisti, ma d’altronde si trattava di lavori non rinviabili e programmati da tempo per alzare il livello di sicurezza della Siena Firenze, una delle strade in assoluto più pericolose del nostro territorio.

Nel lungo elenco delle strade extraurbane più a rischio la Palio è in compagnia della 68 tra Poggibonsi e Colle, della Cassia per Barberino Val d’Elsa, della Cassia per Castellina in Chianti, della ex ex provinciale che collega San Gimignano e Poggibonsi, della 429 da Poggibonsi a Castellina in Chianti. Tutte arterie molto transitate e che necessitano quanto prima di adeguate ristrutturazioni anche e sopratutto per una questione di sicurezza.