Carabinieri (Foto di archivio Castellani)
Carabinieri (Foto di archivio Castellani)

Siena, 12 gennaio 2019 - Arrestato dai carabinieri di Sarteano (Siena) un ladro seriale di 39 anni, genovese, residente a Savona che nella cittadina senese e nella vicina Montepulciano aveva portato a termine due "colpi" ai danni di centri estetici, con i quali era riuscito a portare via circa 2600 euro.

I militari dell'arma grazie ad una serie di accertamenti e controlli iniziati a fine ottobre dello scorso anno sono arrivati a lui scoprendo che si trattava di un ladro seriale che solo negli ultimi due anni era stato protagonista di ventuno furti commessi in tutto il nord Italia. La sua era una tecnica semplice: entrava nel centro estetico di turno, grazie a un aspetto curato e una buona parlantina si conquistava la fiducia del personale e, dopo aver chiesto informazioni in merito a trattamenti estetici da prenotare per la fantomatica consorte, che sarebbe arrivata di li' a poco, attendeva il momento giusto per sottrarre dalla cassa il denaro e poi fuggire.

Visti i risultati delle indagini la procura della Repubblica di Siena decideva per lui l'obbligo di dimora nel comune di Savona con divieto di allontanamento notturno dal domicilio. Molte le procure interessate all'uomo che ha colpito in tutto il nord: Varese, Brescia, Bergamo, Modena, Piacenza, Massa Carrara, Verona, Genova e Savona.