Gestisce impianti sportivi (fra i quali il complesso del Bernino a Poggibonsi), aggrega numerosi giovani preparandoli alla pratica agonistica e adesso sogna l’ingresso nella serie A nazionale nel nuoto nel femminile. La Virtus Buonconvento ha raggiunto nelle classifiche quota 11.489 punti, un bottino ragguardevole che consente al sodalizio presieduto da Gianluca Valeri ad ambire all’ingresso fra le prime sedici squadre italiane, al fianco dei più prestigiosi club. Tutto questo grazie alle prestazioni del team alla fase regionale della Coppa Brema a Livorno. Le ragazze sono state trascinate da Lisa Angiolini. Prove completate in maniera superlativa dalle altre poggibonsesi Viola Petrini, Arianna Sparvieri, e Chiara Costagli, oltre agli squilli di Sara Batti nei 100 dorso e di Chiara Costagli nei 200 stile. Anche Marina Luperi nei 200 farfalla ha fatto registrare il suo personal best. Molto bene anche Viola Petrini nei 50 stile libero. La giovanissima Hanna Stefanini ha ben gareggiato negli 800 stile libero, lasciando alla Luperi l’incombenza dei 400 stile libero. Nel maschile buone le prestazioni di Luca Colombo a delfino e Lorenzo Mariani a stile libero. Riscontri validi nel dorso di Jacopo Duro e a rana di Matteo Barsotti. Bene nei 400 stile libero Matteo Mannelli, mentre dalla staffetta ottimi crono di Matteo Calzeroni e Giulio Borrelli.