Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

"Il Palio dei Somari sarà dedicato alla pace"

Torrita di Siena: presentato il programma della festa. Cardini, presidente dell’Associazione Sagra San Giuseppe: "Solidarietà all’Ucraina"

Una delle precedenti edizioni del Palio dei Somari a Torrita di Siena, che quest’anno cambia date
Una delle precedenti edizioni del Palio dei Somari a Torrita di Siena, che quest’anno cambia date
Una delle precedenti edizioni del Palio dei Somari a Torrita di Siena, che quest’anno cambia date

È finalmente arrivato il momento del 65° Palio dei Somari a Torrita di Siena. Eccezionalmente dal 21 a 29 maggio 2022, l’Associazione Sagra San Giuseppe presenta un’edizione idealmente ispirata alla pace. Oltre a segnare il ritorno delle celebri Taverne, il Palio dei Somari 2022 propone vari eventi fino a domenica 29 maggio, quando, nella corsa a dorso di somaro, le otto Contrade si contenderanno l’ambito drappo che quest’anno è dipinto dall’artista Salvatore Ferrante ’Soterus’. "A Torrita di Siena – commenta il presidente dell’Associazione Yuri Cardini – si respira già un clima di festa. È in questa atmosfera così gioiosa che si avvertono come ancora più drammatici i fatti che stanno accadendo in Ucraina. Per questo, simbolicamente, come Associazione si intende dedicare l’edizione del Palio dei Somari al valore che ha la pace per tutte le comunità del mondo".

La 65esima edizione del Palio dei Somari ha inizio ufficialmente sabatoprossimo alle 17, con l’apertura del Mercato Medievale de La Nencia, l’esposizione di manufatti artigianali nelle vie del centro storico, a cui segue, alle 18, la cerimonia in cui vengono estratti gli abbinamenti delle Contrade per la fase di qualificazione della Corsa.

Alle 20 si aprono le Taverne. Domenica 22, i giardini adiacenti al centro storico si trasformano in Somarando, l’area per bambini dove sono presenti gli animali; nel borgo, apre la Mostra di Arti e Mestieri. Dalle 15.30, gli spettacoli di acrobati e saltimbanchi e l’esibizione del gruppo di Sbandieratori, Tamburini e Musici del Rione Cassero di Castiglion Fiorentino anticipano l’esibizione, alle 20, degli allievi della scuola del Gruppo Sbandieratori e Tamburini e, alle 21, la proiezione dell’anteprima del docufilm ’Passione senza Fine’.

Mercoledì 25 in Piazza Matteotti è attesa la proiezione del divertente lungometraggio Frankciukeinstein “pichino”, del Gruppo In Vino Veritas. Venerdì 20, data cene propiziatorie, dove i Contradaioli accolgono i propri fantini: Jonathan Guerri “Rafia” per Cavone; Gabriele Grotti “Divino” per Le Fonti; Alessandro Stampigioni “Scheggia” per Porta a Pago; Diego Sargentoni “Joker” per Porta a Sole; Andrea Peruzzi “Drago” per Porta Gavina; Alessandro Guerrini “Cobra” per Porta Nova; Alessio Deriu “Pampero” per Refenero e Matteo Noli “Galletto” per Stazione.

Sabato 28, alle 21.30 in piazza Matteotti, viene mostrato il drappo del Palio dei Somari 2022, dipinto da Salvatore Ferrante ’Soterus’. Domenica 24 l’ingresso del corteo delle Contrade in piazza Matteotti, poi la messa nella Chiesa dei Santi Costanzo e Martino, le esibizioni degli Sbandieratori e i Tamburini in piazza Matteotti e il lungo corteo storico per le vie del borgo. Il Palio dei Somari si corre alle 16.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?