La Cgil di Siena, oltre alla solidarietà politico-sindacale, ha voluto aiutare in maniera concreta i lavoratori e le lavoratrici della GKN di Campi Bisenzio che, licenziati in tronco con un messaggio whatsapp, presidiano la fabbrica giorno e notte dal 9 luglio scorso. Una delegazione della Camera del Lavoro senese, guidata dal segretario generale Fabio Seggiani, si è recata al presidio permanente dei sindacati, del personale dell’azienda e delle loro famiglie per consegnare loro un furgone pieno di generi alimentari e vettovaglie. "In merito all’inaccettabile situazione che vede coinvolti i lavoratori e le lavoratrici della GKN siamo pronti a ripetere questo piccolo supporto".