Guardia di finanza
Guardia di finanza

Siena, 12 luglio 2019 - Ancora un “evasore totale” scoperto dai militari del comando provinciale di Siena della Guardia di finanza.

Questa volta si tratta di un agente immobiliare della Valdichiana che non ha adempiuto agli obblighi di dichiarazione per tutti i settori d’imposta. Una verifica riguardante il 2015 e il 2016 che, oltre a far emergere l’omessa tenuta e conservazione dei registri e libri contabili previsti dalla normativa di settore, ha consentito di ricostruire il reale volume d’affari del contribuente che è risultato ammontare complessivamente a circa 100mila euro di ricavi derivanti da mediazioni immobiliari non dichiarate. Oltre 14mila euro di Iva evasa.

Un altro soggetto sconosciuto al fisco, dunque, scovato dalle Fiamme Gialle in provincia di Siena, prontamente segnalato all’Ufficio finanziario competente per il recupero a tassazione di quanto dovuto.