Elezioni, il candidato Pii si rinforza. Il polo civico ColleSarà ottiene il totale appoggio di Italia Viva

La quarta forza (8,47 per cento) alle poltiche del 2022 ha compiuto la propria scelta di campo .

Elezioni, il candidato Pii si rinforza. Il polo civico ColleSarà ottiene il totale appoggio di Italia Viva

Elezioni, il candidato Pii si rinforza. Il polo civico ColleSarà ottiene il totale appoggio di Italia Viva

Il polo civico colligiano creato da ColleSarà si allarga ancora e dopo Su Per Colle, Io Cambio e 5Stelle, anche Italia Viva, quarta forza politica della città alle politiche del 2022 con l’8,47 per cento dei voti, si schiera a sostegno della candidatura a sindaco di Piero Pii per le comunali del 2024. Le ragioni dello scioglimento della riserva sono espresse dal coordinatore comunale Daniele Tozzi: "Al termine di un’attenta fase di analisi e valutazione, le considerazioni che hanno portato Italia Viva a prendere questa decisione, condivisa anche dal coordinamento provinciale del partito, sono molteplici – afferma – Innanzitutto la consapevolezza che Colle ha bisogno di una guida sicura e in grado di imprimere una svolta immediata all’amministrazione della città, coniugando padronanza del territorio e indiscussa capacità amministrativa. La perfetta conoscenza di Colle, delle sue potenzialità e problematicità, degli strumenti e azioni su cui far leva per ridarle un ruolo da protagonista è il punto di forza di Pii. C’è poi da portare avanti, oltre una serie di interventi a breve termine, un progetto di medio e lungo periodo che sappia definire in modo sostenibile le giuste priorità e, in quest’ottica, la volontà di favorire un forte coinvolgimento di volontari e cittadini può porre la basi di un impegno comune ben al di là del limite del mandato". Un ruolo importante nella scelta di Iv lo hanno giocato anche gli incontri pubblici. "Hanno fatto registrare una perfetta sintonia sugli elementi programmatici e sul modo di gestirli – continua Tozzi – Il confronto che ne è scaturito, improntato all’ascolto e al rispetto, ha portato Italia Viva a mettersi a disposizione con entusiasmo del progetto civico di Pii. Porremo particolare attenzione ai temi dell’innovazione tecnologica, alle problematiche legate alla disabilità ed al sostegno alle famiglie, alla valorizzazione del territorio per renderlo sempre più attrattivo per investimenti ed alla promozione di forme di turismo culturale e itinerante. Convinta di aver preso la decisione giusta nell’esclusivo interesse della città – è la conclusione – Italia Viva si metterà da subito al lavoro a sostegno della candidatura di Piero Pii".

A. V