"Condizioni congrue per uscire da Mps a Siena: cosa dice Giorgetti"

Il Ministro dell'Economia Giorgetti afferma che l'uscita dello Stato da Banca Mps non è imminente e che ciò avverrà solo quando le condizioni di mercato saranno congrue.

"Condizioni congrue per uscire da Mps"

"Condizioni congrue per uscire da Mps"

Da Banca Mps "usciremo quando le condizioni di mercato saranno congrue". Sollecitato dai giornalisti a margine dell’assemblea anniale del Fmi, il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti torna sul tema della cessione delle quote in mano allo Stato dell’istituto di credito senese, tornata di grande attualità nei giorni scorsi con l’avvio delle procedure per l’individuazione dell’advisor. E anche con la grande partita delle privatizzazioni che riguarda anche altre partecipazioni statali. Per ora, afferma Giorgetti, il momento dell’uscita da Mps non pare imminente.