Nas in azione
Nas in azione

Siena, 9 luglio 2019 - Quattro lavoratori assunti senza aver sostenuto la necessaria visita medica e altri sette dipendenti non sottoposti a visita medica periodica. È quanto risulterebbe da accertamenti fatti stamani in un'azienda agricola di Gaiole in Chianti ( Siena) dai carabinieri e dal Nucleo ispettorato del Lavoro. A finire nei guai l'amministratore unico dell'azienda, un 28enne milanese denunciato in qualità di legale rappresentante della società. L'uomo dovrà anche pagare multe per un totale di quasi 16.000 euro. A Milano c'è la sede legale dell'azienda agricola. Secondo quanto spiegano i carabinieri, le infrazioni sono emerse dalla documentazione esibita ai militari dai gestori dell'azienda «a conclusione di un accertamento ispettivo in materia di lavoro e legislazione sociale nonché per la sicurezza nei luoghi di lavoro».