Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
3 ago 2022
3 ago 2022

Assestamento di bilancio ok "Avanti la riduzione della spesa"

3 ago 2022
Il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci con la fascia tricolore
Il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci con la fascia tricolore
Il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci con la fascia tricolore
Il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci con la fascia tricolore
Il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci con la fascia tricolore
Il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci con la fascia tricolore

Approvato a San Gimignano l’assestamento di bilancio per il ’ripristino degli equilibri sulla parte corrente per il terzo anno di fila’ con voto favorevole della maggioranza Centrosinistra Civico e l’opposizione Cambiamo San Gimignano contraria.

"I dati di luglio, seppure in miglioramento - dicono il sindaco Andrea Marrucci e l’assessore al bilancio Gianni Bartalini - confermano uno squilibrio sulla gestione della parte corrente di competenza dell’esercizio che abbiamo riequilibrato attingendo alla quota libera dell’avanzo di amministrazione 2021 (525.813,86 euro). Continuiamo quindi l’opera di razionalizzazione e riduzione della spesa, mancando ancora oltre 1 milione di entrate rispetto al 2019. Tuttavia manteniamo i servizi con priorità a scuola e sociale senza toccare la leva fiscale a beneficio di famiglie e imprese, mantenendo un buon livello di investimenti, con un ricorso massiccio anche a finanziamenti esterni, come Pnrr e altre linee nazionali e regionali".

Il decremento delle entrate turistiche è stato del -22,20% sul rendiconto 2019, di quelle tributarie ed extratributarie al netto della Tari del -15,39%. La verifica ha indicato in un -1.246.672,10 euro la differenza tra bilancio assestato e rendiconto 2019 per le entrate comunali ’turistiche’, e in generale una riduzione di 1.717.357,26 euro delle entrate proprie 2022. Tra le pieghe del bilancio di assestamento alcuni segni meno causa pandemia, nonostante quelli con il ’più’, i 160mila euro in meno di entrate ai parcheggi auto, i 445mila sui bus turistici, i 40mila ai bagni pubblici, i 45mila ai musei e i 117mila al Cosap.

Romano Francardelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?