Alex Zanardi
Alex Zanardi

Siena, 26 giugno 2020 - Una settimana dopo l'incidente le condizioni non mutano. E' sempre grave, seppur i parametri vitali sono stabili, Alex Zanardi, l'ex pilota di Formula Uno e ora campione paralimpico di handbike che ha avuto un incidente venerdì 19 giugno nella zona di Pienza durante una manifestazione benefica con vari partecipanti in handbike e bicicletta.

Forse la prossima settimana il risveglio dal coma indotto

Zanardi, finito contro un camion in una curva mentre guidava la sua handbike, rimane in coma farmacologico. Solo all'inizio della prossima settimana i medici valuteranno il possibile risveglio per capire le condizioni neurologiche. Il trauma facciale che ha subìto è stato gravissimo e adesso i medici tengono il cervello "a riposo" con il coma farmacologica in attesa di poter svegliare il campione e valutare quali sono i danni. 

Il post su Instagram del figlio 

Nuovo post su Instagram del figlio di Alex Zanardi, Niccolò. LEGGI L'ARTICOLO

La lettera della cugina 

La lettera della cugina di Alex Zanardi

"Mio caro Alle (così in famiglia chiamano Zanardi, ndr) non mollare". Queste le parole di una lettera della cugina di Alex Zanardi per il campione - LEGGI L'ARTICOLO