Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Sarteano, i 560 anni della Giostra del Saracino

Una secolare tradizione che coinvolge tutto il paese

Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2018 alle 15:43
La Giostra del Saracino a Sarteano

Sarteano (Siena), 14 luglio 2018 - La ricca estate di Sarteano offre eventi legati a una lunga tradizione, come la Giostra del Saracino, che celebra quest’anno i 560 anni (i primi documenti sono relativi al 1458) oltre ai 70 anni della Costituzione italiana.

Domenica 15 luglio si svolge l’edizione straordinaria di questo gioco equestre che affonda le sue origini nel Medioevo, e che è tornato da anni, dopo brevi interruzioni, a coinvolgere l’intera cittadinanza. Si gareggia, nella centrale piazza Bargagli, approntata con tufo e tribune per uno spettacolo coinvolgente.

Dopo la “provaccia” di sabato, precederà la competizione il corteo storico che solcherà le vie del centro (dalle 16), oltre all’esibizione degli sbandieratori e tamburini delle contrade del paese.

Questi i probabili giostratori, in questo ordine di partenza (la gara è alle 18): Giacomo Perugini (Santissima Trinità); Fabio Tamagnini (San Martino); Claudio Rossi (San Bartolomeo); Francesco Perugini (Sant’Andrea); Guido Gentili (San Lorenzo).

Cinque le carriere previste, con l’obbiettivo di centrare l’anello di 6 centimetri di diametro posto sullo scudo del buratto. Questa edizione è la prima regolata da una nuova convenzione tra Comune, Contrade e Associazione Giostra del Saracino. L’atto è servito a sancire una collaborazione stretta, in una realtà dinamica che, in questi giorni, propone anche uno spettacolo teatrale e una mostra fotografica al castello, oltre alle normali attrazioni museali. È la filosofia di Sarteano Living che mira a coinvolgere un intero paese negli eventi, come nelle attività sociali.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.