Siena-Pro Patria (foto Di Pietro)
Siena-Pro Patria (foto Di Pietro)

Siena, 23 gennaio 2019 - Vince soffrendo ma meritatamente la Robur che nel gelo del Franchi batte una ostica Pro Patria grazie a Russo e alla complicità del portiere Mangano. Dopo un primo tempo equilibrato e con pochi squilli (Di Livio e Arrigoni ci provano dalla distanza senza fortuna) nella ripresa il Siena sale di tono e crea qualche occasione per sbloccare il match.

Segna Gliozzi (al 12’) ma è in offside mentre per scacciare le paure di vuole l’ingresso di Guberti e Cesarini. Il secondo impegna Mangano alla mezzora con un pallonetto pregevole, mentre dal corner seguente Russo segna in tap-in sfruttando un rimpallo con la schiena dell'estremo difensore: 1-0 Robur.

La Pro Patria dopo una gara sostanzialmente di attesa alza il baricentro di diversi metri con l’attaccante Le Noci per la mezzala Bertoni. Al 39’ occasionissima, la prima del match, per i lombardi. Russo non è attento e per fermare Colombo da pochi passi servono due interventi provvidenziali di Contini prima e D’Ambrosio poi.

Nel recupero ancora il numero uno bianconero dice di no a Mastroianni servito da Santana. Al 51’ una ingenuità di D’Ambrosio (fallo di mano al limite dell’area) permette a Le Noci di battere una punizione invitantissima. Il Franchi resta col fiato sospeso qualche secondo ma la barriera intercetta. È l’ultima emozione: vince la Robur.

Il tabellino:

ROBUR SIENA (4-3-1-2) Contini; De Santis, Russo, D’Ambrosio, Zanon; Sbrissa (1’st Bulevardi), Arrigoni, Vassallo (40’st Cianci); Di Livio (22’st Guberti); Gliozzi (40’st Rossi), Fabbro (22’st Cesarini). A disposizione: Nardi, Comparini, Aramu, Rossi, Romagnoli, Gerli, Imperiale, Sersanti. Allenato Mignani

PRO PATRIA (3-5-2) Mangano; Molnar, Zaro, Lombardoni; Mora, Gazo (28’st Colombo), Bertoni (33’st Le Noci), Pedone (14’st Fietta), Sane (14’st Galli); Gucci (14’st Mastroianni), Santana. A disposizione: Tornaghi, Marcone, Battistini, Disabato, Boffelli, Ghioldi. Allenatore Javorcic

Arbitro: Pasciuta di Ravenna (Zampese-Moro).

Marcatore: 30’st Russo.

Note: Ammoniti: Gliozzi, Sbrissa, Molnar, Mangano, Arrigoni, Bulevardi, Recuperi: Angoli: 6-2 Recuperi: 1 e 6. Note: 1978 abbonati, 280 paganti (8 ospiti).