Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Siena-Cuneo 1-0, alla Robur basta Iapichino per battere il Cuneo / FOTO

Con un sinistro di Iapichino da 35 metri il Siena batte 1-0 il Cuneo e resta in scia della capolista

di GUIDO DE LEO
Ultimo aggiornamento il 21 aprile 2018 alle 16:56
Siena-Cuneo (foto Di Pietro)

Siena, 21 aprile 2018 - Vince l’ennesima partita col minimo sforzo la Robur, che batte il Cuneo 1-0 e resta attaccata alle residue speranze di promozione a meno due dal Livorno, vittorioso contro l’Arzachena 3-2. Al Franchi contro il Cuneo basta un gol nel finale di tempo dello svizzero Iapichino, alla prima marcatura stagionale, per battere i volenterosi piemontesi pericolosi in almeno un paio di circostante nella ripresa con Andrea Cristini (poi espulso nel finale) e Galuppini.

La Robur è andata vicina al raddoppio con Marotta, che colpisce la traversa al 13’ della ripresa e continua nella sua astinenza dal gol che dura ormai da sette giornate. Alla fine il Franchi esulta per il ritorno al successo ma a 180 minuti dalla fine del campionato l’impresa di superare il Livorno si fa sempre più ardua.

Il tabellino:

ROBUR SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Bulevardi (21’st Damian), Gerli, Vassallo (38’st Guerri); Cruciani (21’st Guberti); Santini, Marotta. A disposizione: Crisanto, Panariello, Dossena, Emmausso, Mahrous, Cleur, Solini, Neglia. Allenatore Mignani
CUNEO (4-3-1-2): Moschin; Di Filippo, Cristini A., Conrotto, Testoni (20’st Sarzi Puttini); Cristini M. (20’st Zamparo), Rosso, Gerbaudo; Schiavi; Galuppini (31’st Bruschi), Dell’Agnello. A disposizione: Bambino, Baschirotto, Bruschi, Boni, Secondo, Zigrossi, D’Agostino, Maresca, Zappella. Allenatore Viali
Arbitro Proietti di Terni (Lombardo-Zingrillo)
Marcatore: 43’pt Iapichino.

Note: Recuperi: 1 e 4. Spettatori: 1859 abbonati, 894 paganti (19 ospiti). Ammoniti: Guerri, Gerbaudo. Espulso: A. Cristini al 35’st.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.