Rimini, 14 febbraio 20116 - Un netto passo indietro, dal punto di vista del gioco e del risultato. Così esce la Robur dalla trasferta sul campo del Rimini. Una prestazione incolore quella dei bianconeri di Carboni, contro una formazione che pur senza strafare ha messo in campo più grinta e determinazione per cercare di uscire dalla zona calda della classifica.

Fin dall'inizio sono i romagnoli ad essere più pericolosi, approfittando anche della giornata non certo eccezionale della difesa senese. Montipò prima è bravo su Albertini ma poi deve arrendersi al sinistro di Polidori, poco dopo la mezzora. Tra fine primo tempo ed inizio ripresa Carboni si gioca le carte a sua disposizione, puntando su Saba, Rozzi e La Vista e varando il 4-3-3. Non arriva la scossa e a parte qualche parata non difficile del portiere di casa, Cori e compagni non si fanno mai vedere in area biancorossa.

Logica conseguenza il raddoppio della squadra di mister Acori, che al primo tiro in porta della ripresa raddoppia e chiude il match, ancora con Polidori, avversario della Robur anche l'anno scorso in D con la maglia della Virtus Flaminia Civita Castellana. Praticamente non succede più nulla: vince il Rimini, per il Siena adesso una settimana di lavoro per ritrovare la giusta continuità a partire dal match contro l'altra formazione romagnola, il Santarcangelo, che arriverà al Franchi domenica alle 17,30. 

RIMINI (4-3-3) Anacoura; Pedrelli, Signorini, Martinelli, Varutti; Esposito (20’st Kumih), Puccio, Carcuro (34’st Torelli); Albertini, Polidori, Di Molfetta (30’st Leonetti). 
A disposizione: Ferrari, Todisco, Marin, Sapucci, Fall, Mancino, Azzolini. Allenatori Acori
SIENA (3-5-2) Montipò; Paramatti (8’st Rozzi), Portanova, Beye; Celiento, Burrai (25’st La Vista), Minotti, Torelli (42’pt Saba), Boron; Yamga, Cori. A disposizione: Bacci, Pellegrini, Cedric, Masullo, Mastronunzio, De Feo, Ficagna, Fella. 
Allenatore Carboni
Arbitro: Robilotta
Reti: 33’pt e 35’st Polidori. 
Note: ammoniti: Esposito, Paramatti, Martinelli, Di Molfetta, Beye, La Vista, Portanova. Recuperi: 1’ e 4’.