Siena, 4 maggio 2016 - La Mens Sana cede anche in gara 2 e sabato si troverà già con le spalle al muro. Imola firma il vantaggio 80-71 (17-14; 45-37; 64-52) mettendo al sicuro la seconda vittoria. Diliegro in quintetto in avvio di partita nonostante non sia in perfette condizioni. Troppo pochi i tiri da tre dei a bucare il canestro e questo permette a Imola di mantenere il vantaggio. Un 10-2 di parziale però riporta Bucarelli e compagni più vicini: 66-60 a 7’ dalla fine. Roberts sigla il -2, ma non fa i conti con Prato e con un break di 10-0 imolese. In pratica la gara finisce qui, adesso la serie si sposta al PalaEstra con Imola avanti 2-0.