Interruzioni sulla Provinciale della Ripa (foto d’archivio)

Sarzana, 5 giugno 2018 - Stop al transito. La strada della Ripa resterà chiusa fino al 17 giugno, e nei prossimi giorni in contemporanea un angolo della rotatoria di piano di Valeriano. I disagi attesi già per ieri sono solo rimandati di qualche giorni, un ritardo legato alle condizioni metereologiche. Quando il tempo lo permetterà infatti anche la rotonda verrà chiusa, non totalmente ma in modo parziale a turno di crocevia, lasciando il flusso veicolare negli altri imbocchi. Due opere importanti che hanno finito per coincidere e la domanda che attanaglia tutti è legata all’entità dei disagi per le migliaia di pendolari che ogni giorno si muovono tra Follo, Bottagna, Fornola, Buonviaggio.

La decisione è stata concertata dalle istituzioni e dai progettisti proprio per fare accelerare i tempi e concentrare i possibili disagi tutti in due settimane, poi basta chiusure. Secondo il sindaco di Vezzano Fiorenzo Abruzzo: «Potrebbero anche non esserci grandi problemi di traffico». Secondo il sindaco infatti al momento in cui un angolo della rotatoria sarà in parte occupato dai lavori, ci sarà del personale ad aiutare nello ‘smaltimento‘ della circolazione. «E poi se ci saranno fermiamo i lavori» promette.

La provinciale della Ripa del resto andava chiusa, sostiene l’assessore regionale Giacomo Giampedrone che annuncia anche i progetti relativi agli altri lotti. «Una questione di salvaguardia dei lavoratori che dovranno portare sul posto macchinari molto pesanti. – spiega – Si tratta di un’esigenza di sicurezza decisa dalla Provincia della Spezia e dai progettisti che Regione Liguria condivide perché finalizzata a garantire condizioni di salvaguardia di chi opera sull’area». Si tratta dunque di uno stop dovuto ad una scelta tecnica fatta su un cantiere che funziona e le cui opere sono in anticipo sul cronoprogramma. E annuncia che nei prossimi giorni Ire individuerà l’offerta migliore sui nove progetti presentati, per la realizzazione della progettazione esecutiva del secondo, terzo e quarto lotto necessari al completamento dell’intera opera. Buone notizie quindi anche se molti, pendolari, attività produttive, si sono dichiarati perplessi perché questa lunga interruzione da domenica scorsa, non era stata preventivata e si insinua il dubbio che ve ne possano essere altre, inattese. «No – assicura il sindaco di Vezzano Fiorenzo Abruzzo – se non quando sarà montata la struttura per depositare le solette». Però, chiusa ancora la Ripa, il giorno in cui inizieranno i lavori, quelli esterni, alla rotatoria di Piano di Valeriano si avvicina. E’ stata posizionata la segnaletica verticale e dipinta quella gialla a terra, se il tempo lo permetterà inizieranno con la scarifica, cioè la lavorazione del primo settore e un tratto di strada sarà interrotto. Allora si farà davvero il punto sul disagio effettivo.

Cristina Guala