Paola Lazzoni
Paola Lazzoni

Santo Stefano Magra (LA Spezia), 8 marzo 2018 – Tempi lunghi per riaprire palazzo comunale. Il municipio di Santo Stefano Magra è stato chiuso alla fine del 2015 per consentire la realizzazione di opere infrastrutturali necessarie per la messa in sicurezza antisismica. Gli uffici sono stati distribuiti in altre strutture di proprietà nell’attesa di tornare...a casa. Ma il cantiere è sempre aperto e per questo sia dall’opposizione consigliare che dalla maggioranza sono arrivate le richieste di chiarimento. Quando finiranno i lavori? Se lo chiede il consigliere del Partito Democratico, Paola Lazzoni, ma sulla stessa lunghezza d’onda sono Francesco Ponzanelli e Alberto Monticelli di Santo Stefano Popolare.

"L’opera ha un costo di 435 mila euro secondo il progetto iniziale e ha ricevuto un finanziamento regionale - spiega Paola Lazzoni - ma le tempistiche sembano tutt’altro che rispettate. Nel corso dell’opera infatti sono stati realizzati ulteriori interventi di miglioria inizialmente non previsti che hanno comportato ulteriori spese e allungato le tempistiche. A questo punto sarebbe opportuno informare di quanto verrà a costare l’opera finale e soprattutto quando verrà terminata".

Anche i rappresentanti dell’opposizione Francesco Ponzanelli e Alberto Monticelli hanno chiesto delucidazioni.

"Il cantiere è aperto dal dicembre 2015 - spiegano - ma la cosa spiacevole è che nessuno ha ancora stabilito data di fine lavori che va indicata fatta per legge. I tempi dei lavori sarebbero stati di 161 giorni dal dicembre 2015 e con le proroghe si è arrivati a ottobre 2016. Ma a oggi assisitiamo solo al silenzio del sindaco e dell’assessore ai lavori pubblici e al fatto che sono stati predisposti ulteriori interventi che andranno a far aumentare i costi oltre che i tempi di consegna".