Carabinieri (Foto archivio Germogli)
Carabinieri (Foto archivio Germogli)

Sarzana, 3 febbraio 2019 - E’stato arrestato l’altro pomeriggio dai carabinieri della compagnia di Sarzana il ventiduenne di Castelnuovo Magra, autore della rapina dello scorso 24 gennaio alla paninoteca “Buteghin” di San Lazzaro. A individuare il giovane sono stati i militari del nucleo radiomobile comandato dal maresciallo maggiore maurizio Bragazziche che lo avevano denunciato. I carabinieri hanno trasmesso il rapporto alla Procura e venerdì il Gip della Spezia Marta Perazzo ha emesso   l’ordine di custodia cautelare in carcere motivandolo con la possibilità di reiterazione del reato.  Individuando i reati di rapina a mano armata e di rapina impropria, ora rischia dai 6 ai 10 anni. Il giovane assistito dall’avvocato Maurizio Sergi sarà interrogato martedì e il difensore chiederà probabilmente una misura alternativa per il recupero del ragazzo, che già quando era stato scoperto dai carabinieri aveva dato segni di ravvedimento. La famiglia intanto sta cercando di fare quadrato attorno al figlio affinchè possa essere recuperato.