Franco Capineri
Franco Capineri

Sarzana (La Spezia), 25 gennaio 2019 - È stato rintracciato e arrestato a Roma il presunto pirata della strada che lo scorso 22 gennaio travolse e uccise, sulla Cisa di fronte l'Ipercoop di Sarzana, Franco Capineri, 59 anni. Agli arresti domiciliari è finito Gheorge Crucerescu, moldavo di 45 anni. Capineri, dipendente delle Ferrovie, era morto due giorni dopo all' ospedale per i gravi traumi subiti.

Crucerescu, secondo l' accusa, era scappato senza prestare soccorso ma gli agenti della polizia stradale della Spezia sono riusciti a individuarlo attraverso le testimonianze di chi aveva visto l'incidente e le telecamere. Le immagini hanno permesso di individuare il mezzo che aveva travolto Capineri e a risalire al percorso fatto dopo la fuga. L'uomo è accusato di omicidio stradale con l'aggravante della fuga e dell'omissione di soccorso.