Spaccio di droga
Spaccio di droga

Sarzana, 15 maggio 2019 - Ieri sera, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dalla compagnia carabinieri di Sarzana, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato due pusher marocchini in 'attività' sotto un vecchio vagone merci abbandonato su un binario morto. Per osservare lo spaccio, due carabinieri si erano appostati nelle vicinanze vestiti da operai delle ferrovie, con casacche e picconi, intervenendo quindi prima della fuga.

I due magrebini, un 41enne ed un 36enne, sono stati trovati in possesso di 7 dosi di cocaina e di 12 grammi di hashish, per un valore al dettaglio stimato in circa 800 euro, oltre a 42 grammi di sostanze da taglio. I militari hanno anche sequestrato 350 euro in contanti, ritenuti frutto dello spaccio, oltre a due cellulari utilizzati per i contatti telefonici. I due arrestati hanno trascorso la notte nelle camere di sicurezza della caserma di Sarzana, per poi comparire stamattina davanti al Giudice per l'udienza di convalida.