La volante del commissariato di Sarzana
La volante del commissariato di Sarzana

Sarzana 15 settembre 2020 - Vìola la quarantena obbligatoria: giovane denunciato per aver disatteso l'ordine  dell'autorità sanitaria. Tutto è iniziato lo scorso 9 settembre quando agli agenti del commissariato di Sarzana giungeva notizia delle segnalazioni arrivate al Comune di Sarzana riguardo a un venticinquenne che sarebbe stato visto circolare liberamente pur essendo sottoposto a sorveglianza attiva domiciliare per ordine dell’Asl spezzina. Una pattuglia della polizia non lo aveva trovato nell'abitazione; secondo testimonianze il giovane sarebbe stato visto uscire con amici. Nessuna risposta, per alcuni giorni, al telefono del giovane. Fino a quando quest'ultimo contatta il commissariato  affermando di essere in in viaggio per rientrare da Forlì. Sia l'Asl che il medico di famiglia confermavano che il venticinquenne era sottoposto a quarantena obbligatoria dal 5 al 14 settembre. Pertanto, nei suoi riguardi è scattata  la segnalazione all’autorità giudiziaria