Controllo auocertificazioni
Controllo auocertificazioni

Sarzana, 7 aprile 2020 - «Ho il vaccino covid 19, poi ho la mascherina perciò me ne vado a giocare a pallone": aveva scritto così sull’autocertificazione un 23enne sarzanese. E sul retro del foglio aveva aggiunto spavaldo: "nessuno può dirmi quello che devo fare". Certo giustificazioni che non hanno avuto neppure bisogno di particolari accertamenti da parte dei carabinieri che lo hanno bloccato, nella tarda serata di domenica, mentre se ne andava in giro in bicicletta lungo la strada provinciale di Romito Magra diretto verso la spiaggia di Fiumaretta. E per non farsi mancare niente aveva anche in tasca hashish e marijuana.

Ovviamente i carabinieri della stazione di Lerici che, impegnati in un servizio di controllo sul territorio, che lo hanno bloccato non hanno avuto la minima esitazione e per il giovane, già noto alle forze dell’ordine per reati legati alla droga, è scattata una doppia denuncia. I militari, letta l’autocertificazione lo hanno controllato con attenzione e perquisendolo gli hanno trovato in tasca due grammi di hashish ed uno di marijuana che il ragazzo ha dichiarato erano per uso personale. Nei suoi confronti dunque è scattata la segnalazione alla Prefettura della Spezia per le sanzioni amministrative previste in caso di detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale inoltre gli è stata elevata la salatissima multa di 400 euro per aver violato il divieto di uscire di casa senza un giustificato motivo.