Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Ceramica, in scena “Onesti si nasce furbi si diventa“

Terz’ultimo appuntamento della rassegna “Sul il sipario“ stasera con una compagnia genovese

Ultimi tre appuntamenti con la rassegna teatrale "Su il Sipario" organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Santo Stefano Magra alla sala ex calibratura della ceramica Vaccari di Ponzano con inizio alle 21.15. L’iniziativa è curata in collaborazione con la Compagnia La Corte della Spezia e la supervisione dell’ex assessore comunale Gennaro Giobbe attore e grande esperto teatrale. Stasera andrà in scena la commedia dal titolo "Onesti si nasce furbi si diventa" di Loredana Cont della Compagnia "Quelli de na votta" di Genova con la regia di Ivo Pattaro. L’ingresso come nelle altre occasioni è gratuito anche se è consigliata la prenotazione al numero 335-5857488 per verificare la disponibilità dei posti a sedere.

I prossimi due incontri che concluderanno la riuscitissima iniziativa iniziata ad aprile sono in programma il 14 maggio con la commedia "Il veleno del teatro" di Rodolf Sirera della Compagnia delle Muse di Cremona e regia di Luciano Sperzaga e il 28 maggio sempre alle 21.15. La chiusura della manifestazione sarà affidata alla Compagnia delle Gocce di Genova" che metteranno in scena "La misteriosa scomparsa di W" scritto da Stefano Benni. La regia è di Damiano Fortunato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?