Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

A Sarzana la tre-giorni dei vegetariani in festa

Alla Cittadella terza edizione dell'appuntamento

Ultimo aggiornamento il 23 luglio 2017 alle 09:52
Castle Vegetarian Festival a Sarzana

Sarzana (La Spezia), 23 luglio 2017 - Il conto alla rovescia è già partito: nella location della Cittadella di Sarzana tutto è pronto per la terza edizione del Castle VEGetarian Festival. Il 28, 29 e 30 luglio Sarzana torna a ospitare l'evento dedicato agli amanti del benessere, della salute, della musica e dell'arte.

Per tre giorni consecutivi, dalle 16 fino a tarda notte, i visitatori potranno curiosare fra i banchi di oltre 100 stand, in un percorso di conoscenza e degustazione della cucina vegetariana e di scoperta dei prodotti della cosmetica biologici e dei trattamenti realizzati dagli operatori olistici; ci sarà spazio anche per una ricca proposta di street food con tante proposte particolari e per il "letto armonico", che grande successo ha registrato lo scorso anno.

Ospite d'eccezione della serata di inaugurazione sarà Simone Salvini, uno dei pionieri dell'alta cucina vegetariana e vegana, amico e collaboratore di Pietro Leeman e Umberto Veronesi e rappresentante dell'alta cucina italiana in televisione e all'estero; Salvini metterà in scena uno showcoking sui generis, dove gli spettatori saranno invitati a scegliere gli ingredienti "a sorpresa" e passarli allo chef che dovrà inventare piatti sul momento e sfoderare al massimo la sua creatività; e sarà proprio la Scuola di Cucina dello chef Salvini, nel corso della manifestazione, a seguire i sei showcooking in programma.

Per chi vuole tenersi sempre informato, ogni giorno saranno organizzate conferenze a tema che coinvolgeranno autorevoli relatori come Michela De Petris, Andrea Petrangeli, Francesca Andreazzoli, Vegan Chronicles e tanti altri. Ci saranno poi diversi momenti dedicati alla presentazione di libri, "In Frutta Veritas" di Aida Vittoria Eltanin, "Cucinare secondo natura" di Lorenzo Locatelli, "Piggasus e il pianeta VegAMO" di Marilù Mengoni, "Sei tutto ciò che cerchi" di Francesco Pirani e "La semplicità in cucina" di Marinella Mazzola.

Ma il Castle VEGetarian Festival non sarà solo occasione di dibattito, buona cucina e cultura. Ogni giornata sarà rallegrata da artisti, danze (dalla tribale alla Bollywood, fino alla orientale e alla fusion) e musicisti di ogni genere, che si esibiranno sul palco e per le vie del Castello, come gli amatissimi "In Vino Veritas" (sabato 29) e "Municipale Balcanica" (domenica 30); workshop e laboratori gratuiti per grandi e piccini, corsi di danze orientali, musicoterapia, riequilibrio energetico, gli open days della realizzati dalla scuola di naturopatia "Ippocrate" e tanti altri imperdibili eventi, completeranno i tre giorni di festa.

Per informazioni consultare il sito della manifestazione cliccando qui

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.