Le Grazie in festa per la vittoria del Palio del Golfo (Frascatore)
Le Grazie in festa per la vittoria del Palio del Golfo (Frascatore)

La Spezia, 5 luglio 2016 - Per vedere la passeggiata Morin animarsi di stand espositivi e gastronomici, street food, giochi, spettacoli musicali e teatrali, area bimbi e mostre fotografiche, bisognerà attendere il 29 luglio quando prenderà vita il Villaggio del Palio. Intanto, dal 16, sarà presente la ruota panoramica. Si rinnova l’esperienza, in riva al mare, come cuore pulsante della movida fino al 7 agosto: fra animazione e divertimento, dieci giorni di eventi e buon cibo anche in notturna. «Il format che intendiamo realizzare quest’anno – spiega il presidente del Comitato delle Borgate, Massimo Gianello – è quello di un Villaggio del Palio coinvolgente e attrattivo per tutti. Un punto di riferimento dove gli spezzini e i tanti turisti che visitano il nostro Golfo possano trovare diversi tipi di attività per vivere il tempo libero in città: quindi via libera agli spazi dedicati ai più piccoli, alla musica, agli spettacoli e all’area food con vari punti di ristoro».

Inoltre, visto il successo riscontrato, non mancherà anche quest’estate la ruota panoramica, che campeggerà all’inizio della passeggiata Morin (lato Capitaneria di porto) e offrirà panorami mozzafiato sul Golfo e la possibilità di guardare le gare del 91° Palio del Golfo da un’altezza di ventidue metri. Molte delle iniziative che si svolgeranno all’interno del Villaggio, in particolare quelle musicali, avranno anche uno scopo benefico; da quest’anno, infatti, in Comitato delle Borgate ha deciso che il Villaggio del Palio sposi una finalità sociale, rappresentando un sodalizio con associazioni del territorio impegnata nella solidarietà e nella valorizzazione dei valori di cittadinanza. Per questa 91ª edizione del Palio del Golfo, le realtà coinvolte dal Comitato nel programma del Villaggio sono l’associazione di promozione sociale ‘Life on the sea onlus’ e l’Associazione nazionale partigiani d’Italia che curerà una mostra lungo la passeggiata Morin.