Le donne dell’associazione  Vivi Fiumaretta impegnate   a promuovere le iniziative natalizie nella frazione
Le donne dell’associazione Vivi Fiumaretta impegnate a promuovere le iniziative natalizie nella frazione

Santo Stefano Magra, 10 dicembre 2017 - La magia del Natale accende i borghi della Val di Magra. Oggi a Santo Stefano Magra nell’ambito delle iniziative promosse dall’amministrazione comunale si terrà la premiazione del concorso fotografico "Click" organizzato dalla Consulta dei Giovani. Tutte le immagini inviate nelle scorse settimane sono state esaminate dalla commissione e oggi dalle 16 verranno scelti gli scatti migliori. La cerimonia si tiene nei locali allestiti nel Borgo Storto nel rione Arbatella. Tutte le fotografie saranno poi raccolte nella mostra che rimarrà apetta dal 17 dicembre al 6 gennaio dalle 10 alle 18.

Oggi appuntamento in centro per la visita ai presepi e alla casa di Babbo Natale nel percorso che partirà da piazza Garibaldi.

Festa anche a Fiumaretta grazie all’organizzazione del gruppo di volontari dell’associazione Vivere Fiumaretta impegnata, in ogni stagione, a realizzare iniziative di promozione della frazione. La giornata rientra nel calendario di iniziative programmate in collaborazione con il Comune di Ameglia che si terranno in ogni frazione del territorio. Dopo l’accensione dell’albero in piazza Pertini e i cori natalizi al circolo dei barcaioli oggi l’appuntamento con "Christmas" in Fiumaretta è dalle 14 in poi con l’allestimento di mercatini, musica, set fotografici e raduno dei Babbi Natale.

Festa anche nel suggestivo borgo di Nicola grazie alle associazioni Le ragazze del borgo e Nicolesi non residenti che come ogni anno rispondo all’appello del Comune di Luni organizzando iniziative di grande richiamo turistico. Oggi mercatino nelle vie del paese collinare dalle 10 alle 19 curato dalle sempre attive e creative "ragazze" mentre dal 21 dicembre al 7 gennaio al centro culturale "Cervia" apre il tradizionale presepe composto da 65 opere realizzate per l’associazione Nicolesi non residenti.