Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Passione lirica tra note, dipinti e abiti d'autore

La kermesse spegne le sue prime trenta candeline sull'incantevole piazza di Varese

di MARCO MAGI
Ultimo aggiornamento il 5 agosto 2016 alle 10:01
Emanuele Delucchi

Sarzana, 5 agosto 2016 - Una perla tra i piccoli borghi della Val di Vara è pronta ad accogliere le note della tradizione lirica. Sul palcoscenico dell’incantevole piazza Fieschi a Varese Ligure, per il trentesimo anno consecutivo, artisti affermati a livello internazionale si ritroveranno per cantare in condizioni particolari, diverse dalle logiche teatrali.

Quattro appuntamenti, in questo agosto, per ‘Le nozze di Figaro’, la commedia in musica in quattro atti di Mozart (su libretto di Da Ponte). Il primo domani, sabato 6,  poi lunedì 8, mercoledì 10 e venerdì 12, sempre dalle 21. Grande soddisfazione per Alberto Campanini, presidente del Lirica club Varese Ligure, promotore dell’appuntamento, che festeggia il trentennale dell’associazione.

"Abbiamo sempre voluto contribuire a diffondere un’opera sana e di qualità, limitando sprechi e mantenendo uno spirito familiare, fra artisti di altissimo livello e giovani promettenti". Alle redini dell’opera viene riconfermato il brillante trio formato da Bruno Pestarino alla regia, Mario Rocca alle scenografie e Emanuele Delucchi (nella foto) maestro concertatore. Come lo scorso anno potremo così nuovamente apprezzare le incantevoli scenografie realizzate a mano dal pittore Mario Rocca, il regista Pestarino che, fedele allo spartito, sa esaltare la teatralità mozartiana e le sonorità di Delucchi che, attraverso il pianoforte, riesce a creare atmosfere non lontane da quelle orchestrali. A rendere il tutto ancora più ricco di fascino, saranno gli abiti ideati e realizzati da Pestarino e Anna Delfino.

Sul palco si esibiranno Kwanghyun Kim (Il Conte d’Almaviva), Amy Corkery (La Contessa Rosina), Jaime Eduardo Pialli (Figaro), Anna Delfino (Susanna), Lea Airoldi (Cherubino), Mia Yaniw (Marcellina), Carlo Andrea Masciadri (Don Bartolo), Pasquale Conticelli (Don Basilio/Don Curzio), Arianna Corradi (Barbarina), e lo stesso Bruno Pestarino che vestirà i panni di Antonio. Il botteghino per acquistare i biglietti (adulti a 25 euro e bambini a 10) è aperto in via Roma a Varese Ligure tutti i giorni, compreso i festivi, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Info e prenotazioni ai numeri 346 3130499 e 0187 842094 o alla mail liricaclub@libero.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.